Archivi giornalieri: 6 febbraio 2019

Concorso “I giovani ricordano la Shoah”

Voci oltre quel filo

shoah

L’immagine di copertina dell’epistolario è stata realizzata dal prof. Giovanni Rao

L’Istituto Biagio Siciliano di Capaci, partecipando al bando di concorso “I giovani ricordano la Shoah”, ha deciso di intraprendere un percorso formativo sulla tematica con i propri studenti. Insegnare la Shoah, infatti, rappresenta un’irrinunciabile occasione di affrontare temi che riguardano il nostro presente e di comprenderne a fondo le ragioni, significa dare senso al nostro vivere quotidiano di cittadini attivi e responsabili, significa assumere consapevolezza dell’origine di tutte le conquiste che hanno fatto del nostro Paese, e non solo, un luogo di democrazia e libertà, significa scoprire le cause sottese a tutte le forme di intolleranza, discriminazione, sopraffazione, razzismo e risorgente antisemitismo, purtroppo ancora imperanti nel nostro quotidiano.

Il lavoro ha coinvolto n.7 classi di scuola secondaria di primo grado, di secondo e terzo anno. Punto di partenza e di riflessione è stato il discorso di Liliana Segre del 5 giugno 2018 al Senato della Repubblica, come suggerito dallo stesso bando.

Il prodotto finale si articola in due lavori distinti per specificità ma nello stesso tempo

complementari tra loro: un video, che raccoglie le letture recitate, eseguite dagli alunni delle classi coinvolte, su un sottofondo di brani musicali scelti a tema ed eseguiti dall’orchestra Art ensemble of Capaci, e  un epistolario che riporta le lettere, indirizzate ai cari o ai compagni deportati, in cui gli alunni hanno immaginato di essere i protagonisti studiati negli approfondimenti storiografici. Le lettere sono state, inoltre, integrate da disegni, elaborati dagli allievi stessi, nei quali essi hanno voluto rappresentare ciò che è rimasto più impresso dentro di loro a livello cognitivo ed emotivo.

Annunci